AMO LE MIE RUGHE E LE MIE FORME TONDE

Seduta in una caffetteria sento, pur non volendo, una conversazione tra due amiche che parlano di protesi corporee. Le sento parlare del loro corpo come fosse un pupazzo da modellare, riempire totalmente di silicone. Parlano dell’ amica prima così piatta, senza seni, senza nulla ed ora di come il troppo silicone l’abbia resa come unaContinua a leggere “AMO LE MIE RUGHE E LE MIE FORME TONDE”