MA CHE SORRISI SOTTO LA MASCHERINA….AL SUPERMARMARKET!

Ho cominciato a osservare la gente, persone del paese dove sono nata. Le mani coperte
coperte dai guanti, la distanza mantenuta rispettosamente. Io sono lì come volontaria,mi
fanno domande e delle più svariate. C’è chi entra per comprare il pacchetto di fragole, chi sfrutta il supermarket per bersi il caffè della macchinetta. C’è chi dona un carrello intero zeppo di pasta, olio e sugo. Chi appoggia una scatola di piselli, chi lascia del denaro, chi estrae qualcosa dal proprio sacchetto della spesa.
C’è chi scambia i volontari per cassieri o addettti alla security: e la solidarietà si fa anche così,supportando gli inservienti, prendendo la temperatura, invitando la gente ad aspettare il proprio turno.


E poi ci sono GLI OCCHI. ” GLI OCCHI SI VEDONO “, ho sentito dire l’altro ieri da una signora in coda mentre salutava una conoscente.
Un ‘ altra mi fa pure i complimenti: ” Che bel trucco! ” A me che metto solo matita e
mascara! STRANA ESPERIENZA LA QUARANTENA!
Adesso oltre alle solite scontate mascherine chirurgiche ne stanno fioccando delle più
disparate e colorate, variopinte, a fiorellini, e da ritirare su Amazon dove ce n’è una gamma davvero vastissima……
In centro storico un delizioso negozio di elettronico, macchine fotografiche e via ha allargato anche i suoi articoli facendo arrivare tra questi le beneamate trascurate tra
i proprio prodotti le mascherine in vendita e ce n’è davvero per per tutti i gusti…….
Tutte nere con particolari ed accenni e piccoli decori, interamente in pajellettes……..
fosforoscenti, più soft senza troppi decori e molte quelle nere,carine, con un un par-
ticolare, un decoro, non eccessivo. La gente si è riempita le mani,lì assembramento fortissimo direi, io ne ho prese diverse anche da poter cambiar nei prossimi mesi.
Lo scenario è un po’ cambiato,passereremo noi tutti in mascherina ma mi ci rivredre-
mo con lo stesso scenario. Quindi sarà uno scenario che non cambierà?
No,speriamo che cambi questo scenario che abbiamo ora davanti!



Pubblicato da milly

Psicologa clinica, amante musica italiana e rock and blues, arte,letteratura, viaggi. Personalità intimista e dolcemente nostalgica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: