POI TI DIRO’DI QUESTA ESTATE, PAPETTE…..

Voglio andare al mare,si ma quando?
lettini distanti
tutto distante
estate da dimenticare
without words….
E se ci chiudono la spiaggia?
Fregati….doppiamente fregati
Estate di Tropea
la sempre battuta Tropea
un’ estensione d’ azzurro
che mi fa pazzescamente
tintinnare stomaco,viso,cervello.
Un buco che mi rilassa le membra
quando sono sola, e non percepisco
battute d’ anima. Mangio rivolta
sulla spiaggia bianca,pancia in sotto,
stereo e cuffiette,leggo una tradizione
americana difficilissima.
Poi cambio scenario,prima di arrivare al
libro giusto Mary ci impiegava sempre un po’.
Te lo ricordi il buon vecchio Kerouak di “Ange-
li di desolazione “, letto perlomeno un 26 anni
fa?ricordo anche i periodi storici dei miei libri…
Poi ti dirò di questa estate Papette……

Pubblicato da milly

Psicologa clinica, amante musica italiana e rock and blues, arte,letteratura, viaggi. Personalità intimista e dolcemente nostalgica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: